Fonte dell’anteprima dell’articolo

SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE

SEZIONE LAVORO

Sentenza 14 giugno 2018-30 ottobre 2018, n. 49593

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE QUARTA PENALE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. DOVERE Salvatore – Presidente –

Dott. TORNESI Daniela Rita – Consigliere –

Dott. NARDIN Maura – Consigliere –

Dott. MICCICHE’ Loredana – rel. Consigliere –

Dott. BRUNO Mariarosaria – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

SENTENZA

sui ricorsi proposti da:

T. HOLDING S.P.A., nato a (OMISSIS);

TA.FR., nato a (OMISSIS);

A.A., nato a (OMISSIS);

B.A., nato a (OMISSIS);

avverso la sentenza del 11/03/2016 della CORTE APPELLO di FIRENZE;

visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;

udita la relazione svolta dal Consigliere LOREDANA MICCICHE’;

udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore Dott. TAMPIERI Luca, che ha concluso chiedendo il rigetto dei ricorsi.

E’ presente l’avvocato CRIPPA LETIZIA,…

Questa è solo un’anteprima dell’articolo a scopo informativo, clicca qui per visitare la fonte diretta dell’articolo